Ronaldo di nuovo in Serie A: taglio netto e decisivo

Cristiano Ronaldo potrebbe lasciare il Manchester United questa estate, il ritorno pazzesco in Serie A si avvicina: taglio netto

Quale sarà il futuro di Cristiano Ronaldo? Ad oggi è un vero e proprio rebus. Il ritorno al Manchester United ha deluso particolarmente l’attaccante portoghese e si rincorrono le voci su un possibile addio anticipato al club che lanciò CR7 nell’Olimpo del calcio. D’altronde, l’ultima stagione del campione di Madeira è stata caratterizzata da continui alti e bassi.

Ronaldo Roma Manchester United
Ronaldo © LaPresse

Pesa non poco, inoltre, il mancato raggiungimento della qualificazione alla Champions, con i ‘Red Devils’ che il prossimo anno saranno costretti ad affrontare l’impegno Europa League. Senza contare che l’ex Real Madrid non sembra essere centrale nel nuovo progetto degli inglesi targato Erik ten Hag. Di conseguenza, l’ipotesi separazione appare assolutamente concreta. A questo punto bisogna chiedersi dove potrebbe proseguire la fantastica carriera di Ronaldo. Il potente procuratore Jorge Mendes sarebbe al lavoro in tal senso. Qualche giorno fa stava prendendo quota la pista Bayern Monaco, che molto probabilmente perderà Lewandowski diretto verso il Barcellona. Ma il direttore sportivo dei bavaresi, Hasan Salihamidzic, ha prontamente sentito tutto.

Calciomercato Roma, crolla la quota di Ronaldo

Ronaldo Roma Manchester United
Ronaldo © LaPresse

Circolava anche l’opzione Chelsea, considerando che i ‘Blues’ faranno a meno di Romelu Lukaku, tornato all’Inter. Attenzione, poi, al clamoroso ritorno in Serie A, dove resta in piedi la soluzione Roma, nonostante la presentazione fantasma lo scorso 29 giugno allo stadio Olimpico. Ronaldo in giallorosso ritroverebbe Jose Mourinho, suo allenatore ai tempi del Real Madrid.

I bookmakers non smettono di credere al trasferimento in questione. La quota di ‘Betaland’ è crollata a 2.25. Si tratta della seconda opzione più probabile dopo la permanenza allo United (1.85). Molto più lontani i top club e il romantico Sporting Club de Portugal. Un indizio dello sbarco dell’asso portoghese nella Capitale? Solo il tempo potrà raccontarci la verità. Nel frattempo, diversi sostenitori della ‘Magica’ non smettono di sognare.