Scambio incredibile tra Juve e Inter: tre affari in un colpo solo

Inter e Juve potrebbero mettere in piedi uno scambio che ha dell’incredibile, con i nerazzurri che potrebbero così sbloccare anche un altro colpo per Simone Inzaghi

Tra le squadre che più si stanno muovendo in questa finestra di calciomercato ci sono sicuramente Inter e Juve, entrambe desiderose di rubare il titolo di campione d’Italia che quest’anno è andato al Milan.

Scambio incredibile tra Juve e Inter: tre affari in un colpo solo
Allegri e Inzaghi © LaPresse

La novità, però, è che le due società, tra le più titolate, si stanno accordando tra di loro per uno scambio che, se andasse in porto, oltre a essere impensabile, consentirebbe a entrambe un salto di qualità notevole. Secondo quanto detto oggi su ‘Radio Radio’, infatti, alla Juve potrebbe arrivare Edin Dzeko, un buon rimpiazzo di esperienza per Dusan Vlahovic al centro dell’attacco di Massimiliano Allegri. Già desiderato dalla Vecchia Signora in tempi non sospetti. Mentre all’Inter potrebbe arrivare Juan Cuadrado, con il colombiano che potrebbe prendere il posto di Denzel Dumfries, uno degli uomini che, si dice, potrebbe lasciare Milano per poter sbloccare il mercato in entrata. O alla fine rappresentare solo una soluzione in più per Inzaghi, con la permanenza dell’olandese.

Lo scambio Dzeko-Cuadrado potrebbe sbloccare anche Dybala

Scambio incredibile tra Juve e Inter: tre affari in un colpo solo
Dzeko e Cuadrado © LaPresse

Allo stesso tempo, la Juve risolverebbe il problema legato all’alto ingaggio di Cuadrado, dopo il rinnovo automatico da 5 milioni a stagione. Ultimamente si era parlato di ‘rapporti tesi’ tra esterno e società torinese, poi il calciatore ha buttato acqua sul fuoco. E a proposito di chi dovrebbe arrivare, la soluzione trovata consentirebbe (se dovesse andare via anche Sanchez) alla squadra di Giuseppe Marotta di sbloccare un posto utile nel reparto offensivo per Paulo Dybala. Con l’attaccante argentino, da tempo accostato all’Inter, le trattative si sono un po’ arenate, sia per una questione prettamente economica, sia perché il parco di giocatori a disposizione di Inzaghi è piuttosto ampio. Almeno per quanto riguarda l’attacco. Ma così facendo, l’amministratore delegato dell’Inter riuscirebbe a piazzare due colpi in uno, facendo sognare ancora di più i tifosi nerazzurri, che anche nella stagione appena trascorsa hanno accarezzato fino all’ultimo il sogno scudetto, svanito definitivamente solo al fotofinish.

Per quanto riguarda la Juventus, invece, se si vuole lottare su più fronti servono non solo prime scelte ma, come già detto, anche uomini di esperienza, specie in un campionato spezzato dal Mondiale in Qatar e con tanti impegni anche al di fuori dei confini nazionali.