Bufera su Dybala, i social non lo perdonano: “Ti sta bene”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:58

Paulo Dybala e la Juventus non si sono lasciati in maniera così serena e anche i tifosi bianconeri ora non perdonano la Joya sui social

C’eravamo tanto amati. Si potrebbe riassumere così il rapporto attuale tra Paulo Dybala e la Juventus, intesa come piazza, che sia società ma soprattutto tifoseria. L’addio ai colori bianconeri è stato lunghissimo, una telenovela che ha avuto un finale triste e malinconico. Ma a distanza di più di un mese dal commovente saluto in Juve-Lazio, le lacrime e la gratitudine ora per molti hanno lasciato il posto a un po’ di risentimento. Che traspare in particolare sui social, nei commenti alla situazione attuale di Dybala, che fa fatica a chiudere l’accordo con una nuova squadra e in generale a trovare un club e un ingaggio importante.

dybala social juventus inter dybalengo
Dybala © LaPresse

Senza contare che la nuova squadra in questione potrebbe essere davvero l’Inter, nonostante qualche intoppo. La nemica di una vita dopo sette anni in cui Paulo è stato coccolato e osannato, anche con la maglia numero 10. Su Twitter in queste ore impazza l’hashtag ‘Dybalengo’, una fusione tra appunto Dybala e ‘balengo’, che in dialetto torinese significa sostanzialmente ‘sciocco’. In tanti citano poi la questione procuratore e le parole di Arrivabene, secondo cui alcuni giocatori sono più legati al proprio agente che alla maglia che indossano. Così come spunta la citazione di Gianni Agnelli: “Chi vuole restare alla Juve lo fa anche per un tozzo di pane”.

I commenti contro Dybala, dettati da una grande amarezza, sono davvero molti: “Chi troppo vuole nulla stringe”, “Hai rifiutato 10 più 2 e adesso firmeresti un 4 più 1. Ben ti sta. Picciriddu sei arrivato e Dybalengo te ne sei andato!”, “Il vice capitano e numero 10 della Juve non dovrebbe neanche per sbaglio pensare di trattare con l’Inter”. La questione centrale è il rapporto con il suo procuratore Antun, bersagliato in maniera durissima dai tifosi bianconeri. Che però se la prendono anche con Dybala per non aver preso in mano la situazione: “Hai perso tutto grazie ad un venditore di auto che chiede l’elemosina ai cinesi. Ben ti sta“. Il riferimento è alla ricostruzione apparsa sui quotidiani secondo cui l’entourage dell’argentino già mesi fa si era offerto all’Inter. “Ma quindi ha firmato? O non riesce ancora a decidere tra Real, Barcellona, Bayern e City?”, dice ironicamente un altro tifosi.