È un Monza ambizioso, Stroppa anticipa “sorprese di grosso calibro”

Giovanni Stroppa parla anche del mercato del Monza e anticipa la possibilità di una “grossa sorpresa” per i brianzoli

Il Monza è una delle società più attive sul mercato. Dopo aver conquistato la prima storica promozione in Serie A, la società di Berlusconi ha intenzione di allestire una rosa competitiva che vada oltre la semplice salvezza.

Stroppa
Stroppa © LaPresse

Anche di questo ha parlato, in un’intervista alla ‘Gazzetta dello Sport’, il tecnico della squadra brianzola Giovanni Stroppa. L’allenatore è pronto ad iniziare il ritiro, in programma dal 1° luglio: “La passione è quella di sempre, sono focalizzato su ciò che dovremo fare. Sarà un campionato anomalo, sia perché si giocherà le prime quattro giornate con il mercato aperto, sia perché ci sarà una pausa molto lunga a causa del Mondiale”.

Stroppa e il mercato del Monza: “Potrebbero esserci grosse sorprese”

Stroppa
Stroppa © LaPresse

Stroppa si sofferma poi sul mercato del Monza: “La proprietà ha capacità manageriali di altissimo livello e possibilità economiche profonde: potrebbero arrivare anche sorprese di grosso calibro”.

Il rischio però è di ritrovarsi ad iniziare con un gruppo che sarà profondamente diverso a fine agosto: “In realtà questo lo avevo già affrontato l’estate scorsa. Il sogno di ogni allenatore è quello di avere tutto definito dal primo giorno, ma è impossibile”. Mercato importante, ma il tecnico non si sbilancia sui nomi: “Ho dato le mie indicazioni. Nella mia testa ho già i 25 nomi da mettere in lista, ma sono aperto a qualsiasi cosa, so che la proprietà è ambiziosa”.