CMIT TV | Arriva il ‘pesante’ addio all’Inter: “Fatta al 99,99%”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35

Le ultimissime sull’Inter nella diretta Twitch della Tv di Calciomercato.it. Da Lukaku a Skriniar, ecco il focus

Alla CMIT TV abbiamo avuto ospite Mario Cenolli, intermediario internazionale col quale si è parlato del calciomercato dell’Inter. Da Lukaku a Dybala passando per Skriniar, ecco il suo intervento integrale.

Mario Cenolli alla CMIT TV

LUKAKU – “Te l’avevo già detto sei mesi fa che questa cosa sarebbe successa. Lui a Londra non stava bene, se non fosse stata l’Inter l’avrebbe preso qualcun altro. Romelu è un grandissimo giocatore che può far molto comodo”.

SKRINIAR – “Mi dispiacerebbe se dovesse andare al PSG, so che si stanno parlano e al 99,99% Skriniar è un giocatore del PSG”.

POCHE OFFERTE DYBALA – “Di offerte ce ne sono state due o tre dalla Premier che io so, alcune dalla Spagna, mentre in Italia penso che l’unica squadra potesse essere l’Inter. Occhio al Milan che, se non dovesse arrivare a certi obiettivi, potrebbe farne un obiettivo primario. I nerazzurri però hanno tanti argentini all’interno, da Zanetti a Lautaro, anche loro hanno fatto un gran lavoro per portarlo a Milano”.

OPERAZIONI INTER – “Se dovesse concludere tutte le uscite, penso che l’Inter sarà una delle squadre più forti in questa fase di calciomercato, se li vende tutti può avere 150 milioni di euro da investire”.

MAROTTA – “Io non penso che non abbia già fatto Bremer per dare via Skriniar, è tutto tranne che uno stupido. Se lui vende Skriniar vuol dire che ha già qualcosa apposto per l’Inter”.