Covid, GIMBE: “Impennata casi +58,9%. Aumentano ricoveri e terapie intensive”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:49

Covid, il report settimanale della Fondazione GIMBE: “Impennata di casi, +58,9%. Aumentano ricoveri e terapie intensive”

La Fondazione GIMBE ha pubblicato il consueto monitoraggio indipendente sull’andamento del Covid in Italia, relativo alla settimana 15-21 giugno 2022.

Vaccino anti-Covid © LaPresse

Si registra un aumento di nuovi casi (255.442 vs 160.751) e una diminuzione dei decessi (337 vs 416). In calo i casi attualmente positivi (599.930 vs 603.882) e le persone in isolamento domiciliare (594.921 vs 599.500), mentre aumentano i ricoveri con sintomi (4.803 vs 4.199) e le terapie intensive (206 vs 183). Marco Mosti, Direttore Operativo della Fondazione GIMBE, ha dichiarato: “Sul fronte degli ospedali l’incremento dei nuovi casi ha determinato un’inversione di tendenza nei ricoveri sia in area medica (+14,4%) che in terapia intensiva (+12,6%)”. In stallo la campagna vaccinale: al 22 giugno sono 6,85 milioni le persone di età superiore a 5 anni che non hanno ricevuto nemmeno una dose di vaccino e diminuiscono i nuovi vaccinati, che sono 2.981 rispetto ai 3.253 della settimana precedente (-8,4%).