Inter-Lukaku, l’ultimo muro di Zhang: lo scambio saltato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00

Inter e Lukaku ormai vicinissimi, trattativa verso la conclusione: i retroscena con lo scambio negato e le ultime perplessità di Zhang

La giornata di ieri è stata, con ogni probabilità, quella decisiva per il grande ritorno di Lukaku all’Inter. Trattativa ormai avviata e quasi definita, per la quale c’è soltanto da limare i dettagli.

Inter-Lukaku, l'ultimo muro di Zhang: lo scambio saltato
Marotta e Zhang © LaPresse

L’apertura di questi giorni del Chelsea al prestito ha di fatto messo in discesa tutto il discorso. Prima proposta nerazzurra, come noto, da 5 milioni più bonus rispedita al mittente, la quadra si avvicina intorno ai 10 milioni bonus compresi. Ma manca ancora qualcosa per la fumata bianca definitiva.

Inter-Chelsea, ultime schermaglie per Lukaku: siamo ai dettagli

Inter-Lukaku, l'ultimo muro di Zhang: lo scambio saltato
Romelu Lukaku © LaPresse

La ‘Gazzetta dello Sport’ ricostruisce i contatti avuti ieri tra i nerazzurri e i londinesi. Il Chelsea, per l’ennesima volta, ha provato a imbastire un discorso mirato ad uno scambio. Tentativo estremo per Alessandro Bastoni, con il secco no da parte dell’Inter. A quel punto, la proposta da 10 milioni per il prestito. Zhang, in realtà, dopo le indiscrezioni circolate ieri, non avrebbe ancora dato l’assenso definitivo. Il numero uno interista vorrebbe infatti provare ancora a limare verso il basso la cifra richiesta dai ‘Blues’. Per la giornata di oggi, sono previsti nuovi contatti, per cercare di arrivare a dama. Alla fine, l’intesa dovrebbe arrivare, l’affare così com’è conviene a tutte le parti in causa. Al giocatore, che ha spinto con forza per il ritorno a Milano. All’Inter, che ritrova un attaccante decisivo. Al Chelsea, che risolverebbe un equivoco che ha minato tutta la scorsa stagione e non hanno offerte alternative.