ESCLUSIVO | Juve su Gabriel Jesus: agente in Europa e prezzo al ribasso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25

La Juventus continua a monitorare Gabriel Jesus per l’attacco, l’Arsenal resta in pole, ma c’è uno spiraglio importante

In attesa di conoscere la risposta definitiva di Angel Di Maria e di un’apertura dell’Atletico Madrid sul fronte Alvaro Morata (ci sono ancora 10 milioni di distanza tra domanda e offerta), la Juventus continua a monitorare anche altre piste per rinforzare il proprio attacco. Di recente, vi abbiamo raccontato di un ritorno di fiamma bianconero per Gabriel Jesus, parlandovi di un imminente approdo in Europa del suo agente. Utilizzato costantemente sulle fasce da Pep Guardiola la scorsa stagione, l’attaccante brasiliano sarebbe in grado di ricoprire tutti e tre i ruoli del tridente bianconero.

gabriel jesus juventus manchester city arsenal
Gabriel Jesus © LaPresse

L’ex Palmeiras incarna l’identikit perfetto per qualsiasi allenatore per età, duttilità tattica e qualità tecniche, ma non solo. Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, infatti, in virtù di un contratto in scadenza a giugno 2023, il Manchester City è pronto ad accontentarsi di 35-40 milioni di euro per vendere il suo cartellino all’estero. Tutti aspetti che hanno convinto la Juve a restare vigile su un giocatore importante, da valorizzare e far crescere, anche a livello di cartellino.

Calciomercato Juventus, Gabriel Jesus più di un’idea: agente in Europa

gabriel jesus juventus manchester city arsenal
Guardiola e Gabriel Jesus © LaPresse

Entro la fine di questa settimana, l’agente del 25enne, Paulo Pitombeira, arriverà in Europa. Dopo una prima tappa a Lione per parlare del futuro di Thiago Mendes (sul tavolo c’è anche una proposta di rinnovo), il rappresentante di Jesus volerà a Londra per parlare con l’Arsenal che, ad oggi, resta in pole position anche sul Tottenham per il numero 9 del Manchester City. Il club londinese è pronto a venire incontro alle richieste da 10 milioni di euro a stagione, ma l’entourage del calciatore spera in una chiamata da parte della Juve nei prossimi giorni. In attesa di concretizzare qualche cessione, il club bianconero è pronto a mettere sul piatto della bilancia un ingaggio da circa 8 milioni.