Coronavirus, Fondazione GIMBE: “Contagi e decessi in rialzo, quarte dosi in stallo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:23

Coronavirus, il consueto report settimanale della Fondazione GIMBE segnala il nuovo aumento di casi legato alla nuova variante

Dopo diverse settimane con un trend in discesa, i nuovi casi di coronavirus nel paese tornano a salire. Un dato certificato dal consueto report settimanale della Fondazione GIMBE.

Coronavirus, Fondazione GIMBE: "Contagi e decessi in rialzo, quarte dosi in stallo"
Ambulanza © Ansa Foto

Nei sette giorni dall’8 al 14 giugno, in particolare, l’aumento si registra non solo per i nuovi casi (160.751 vs 121.726) ma anche per i decessi (416 vs 392). Contagi in risalita per la nuova variante BA.5, estremamente contagiosa. Continua, d’altro canto, il calo degli attualmente positivi (603.882 vs 628.977), dei ricoverati con sintomi (4.199 vs 4.342) e delle terapie intensive (183 vs 219). Le quarte dosi di vaccino per fragili ed immunocompromessi restano però a livelli ancora bassi (18.1% di copertura nazionale). La elevata trasmissibilità della nuova variante, si legge nel report, non sembra preludere a una nuova ondata ma occorre potenziare le quarte dosi, il sequenziamento della nuova variante e continuare a indossare mascherine al chiuso e nei luoghi estremamente affollati.