CMIT TV | Diktat Juventus: “Tagliare i costi, solo investimenti sostenibili”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:12

Marco Iaria ha parlato della Juventus nel suo intervento alla CMIT TV: i piani dei bianconeri tra bilancio e mercato

Marco Iaria, giornalista della Gazzetta dello Sport, è intervenuto alla CMIT TV per parlare delle strategie della Juventus, tra bilancio e mercato.

Iaria
Iaria alla CMIT TV

“La Juventus è una società che ha a disposizione una quantità importante di risorse perché la proprietà ha realizzato questo aumento di capitale da 400 milioni, 700 nel giro degli ultimi tre anni, per cui a differenza di altre realtà i bianconeri non hanno il problema delle risorse, ma lo ha nell’impiegarle nella maniera più efficiente possibile”.

Iaria continua: “Se da un lato è tranquilla, dall’altro il diktat imposto, soprattutto sul mercato, è quello di tagliare i costi e attuare solo investimenti in qualche modo sostenibili e sensati. Non escludere operazioni in stile Vlahovic, ma evitare ciò che è avvenuto negli anni. Per completare il discorso, quest’opera di risanamento dei conti in qualche modo si scontra con la necessità, tale per tutte le squadre, di vincere, di essere competitivi e non potersi permettere di avere un tempo necessario per ricostruire. Questo doppio binario, sostenibilità e competitività, sta portando la Juventus ad assumere delle strategie che possono apparire contraddittorie”.