Rabiot rompe il silenzio: il messaggio alla Juventus è chiaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:16

Adrien Rabiot in conferenza rompe il silenzio sul futuro e spiega qual è la sua posizione su un possibile addio alla Juventus

La Juventus lavora al mercato sia in entrata che in uscita. In attesa che la fiducia su Pogba si trasformi in ufficialità e che arrivi la risposta di Di Maria, c’è anche da fare i conti con le possibili partenze.

Rabiot
Rabiot © LaPresse

Tra i calciatori che potrebbero lasciare Torino c’è anche Adrian Rabiot. Il centrocampista francese è in scadenza nel 2023 e davanti ad una buona offerta la sua cessione potrebbe essere presa in considerazione anche in virtù del ricco ingaggio che percepisce in bianconero. Proprio del futuro ha parlato Rabiot in conferenza stampa nel ritiro della Nazionale francese.

Calciomercato Juventus, Rabiot: “Non ci sono segnali”

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot © LaPresse

Adrien Rabiot ha parlato in conferenza in vista della sfida della Francia con l’Austria. Il centrocampista della Juventus parla anche del suo ultimo anno in bianconero e di ciò che potrebbe essere il suo futuro.

“Non è stata una stagione facile, ci sono stati alti e bassi. Avverto la fiducia di Allegri. Futuro? Ora sono concentrato sulla Nazionale, di queste cose se ne occupa il mio agente. Non ho avuto contatti con il club ma sono sotto contratto e non avverto segnali che possa essere ceduto”. Un’ipotesi che Rabiot comunque non esclude, spiegando che: “Nel caso dovesse succedere, il Mondiale non influenzerà la mia scelta”.