Avventura al capolinea: una squadra dice addio al Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:05

C’è una squadra che può fare le valigie in Casa Milan. Tutti i calciatori che potrebbero dire addio in estate

Con l’arrivo in città di Gerry Cardinale, ieri è ufficialmente iniziata una nuova era per il Milan. Il progetto Red Bird, in realtà, seguirà la strada tracciata da Elliott ma finalmente Paolo Maldini e Frederic Massara sono liberi di operare sul mercato.

Milan, Rebic-Saelemaekers: possibile addio
Massara-Maldini ©LaPresse

Come vi stiamo raccontando da tempo, il primo acquisto sarà Origi, per il quale è davvero solo questioni di giorni. Gli altri nomi caldi continuano ad essere quelli di Renato Sanches e Sven Botman, per i quali si attende un’accelerata per portare a casa i due giocatori del Lille.

Il calciomercato rossonero prevederà anche dei rinforzi sulla trequarti, dove il Milan ha mostrato le sue maggiori lacune ma attenzione anche alle uscite.

I giocatori pronti a fare le valigie sono diverse, senza prendere in considerazione la situazione legata a Junior Messias e Alessandro Florenzi: entrambi potrebbero essere riscattati ma a cifre diverse da quelle concordate l’estate scorsa.

Guardando ai calciatori di proprietà, attenzione puntata soprattutto su Alexis Saelemaekers e Ante Rebic. Il Milan si aspettava un rendimento diverse da loro e non sono certamente considerati incedibili. Il primo piace soprattutto in Spagna, il secondo continua ad essere particolarmente stimato in Germania. Entrambi garantirebbero delle ottime plusvalenze e in caso di offerte importanti, superiori ai 20 milioni di euro potrebbero salutare la compagnia.

Calciomercato Milan, addii certi: fuori dal progetto

Milan, Rebic-Saelemaekers: possibile addio
Rebic e Bonaventura ©LaPresse

C’è, invece, chi è certo di dire addio in queste settimane. Stiamo parlando di Caldara, che non rientra nei piani del Milan. Per il difensore c’è l’interesse del Monza. La squadra di Galliani può guardare anche ai giovani rossoneri, Daniel Maldini e Lorenzo Colombo ma solo con la formula del prestito. Finirà anche l’avventura di Bakayoko, Mirante e molto probabilmente quella di Ballo-Toure, pronto a far ritorno in Francia.

La volontà del Milan è quella di cedere Samu Castillejo ma le ultime sessioni di calciomercato ci hanno insegnato come sia complicato convincere lo spagnolo a lasciare. Adli e Pobega, che saranno a Milanello a luglio, dopo i prestiti, verranno valutati da Pioli. Solo dopo si deciderà il loro futuro.