Il Milan sogna in grande con RedBird: bomba Mane e non solo

Il Liverpool ha chiuso una stagione comunque positiva, ma richia di perdere due dei giocatori più importanti: Salah e Mane, con il Milan che può tentare il colpaccio

In tanti si sono stupiti vedendo le immagini di ieri registrate a Liverpool, altri avranno pensato che fossero video di repertorio. Invece il pomeriggio immediatamente successivo al bruciante ko in finale di Champions League, la squadra di Klopp ha festeggiato la fine della stagione con una parata in città.

mane milan liverpool salah sterling redbird
Mane © LaPresse

Immagini meravigliose e tanti sorrisi, Liverpool ovviamente colorata di rosso a festa grande al passaggio del pullman scoperto con Klopp e i calciatori. Nonostante in pochi giorni i Reds abbiano perso scudetto e Champions, i tifosi hanno comunque voluto ringraziare la loro squadra celebrando le due coppe vinte, FA Cup e Carabao Cup. E chissà che possa essere stato anche il saluto per qualche giocatore importante. Alcuni dei big rischiano di essere arrivati a fine ciclo, con un contratto che scadrà nel 2023 e un rinnovo ancora lontano.

Il Milan sogna in grande, dall’Inghilterra: anche i rossoneri su Mane e Sterling

mane milan liverpool salah sterling redbird
Salah e Mane © LaPresse

È il caso sia di Mohamed Salah che di Sadio Mane, i due giocatori probabilmente più forti, importanti e decisivi per Klopp. L’egiziano ha segnato 31 gol stagionali, battuto da Son nella classifica marcatori di Premier League. Tra pochi giorni compirà 30 anni, ha un solo anno di contratto e il suo futuro al momento sembra lontano da Anfield, anche perché di accordo per ora neanche l’ombra. La volontà può essere davvero di provare un’altra esperienza. Così come per Sadio Mane, anche lui in scadenza 2023, reduce da una grande stagione (23 gol), 30 anni – ma compiuti da poco – e la possibilità concreta di lasciare Liverpool. Come riporta il ‘Daily Mirror’, su Salah non ci sono ancora certezze ma anche lo stesso Mane starebbe preparando l’addio ai Reds.

Gli estimatori ovviamente non mancherebbero, sul tabloid inglese ne vengono riportati cinque. Il Bayern Monaco al momento costituisce ancora la possibilità più concreta, i bavaresi si sono mossi già da giorni ma in questo caso va sciolta la cifra del cartellino. Chi dice che offrirà 30 milioni, in Inghilterra si parla di richieste da 41 milioni ma anche di 58. Insieme ai tedeschi il Real Madrid, il PSG, il Barcellona e addirittura il Milan. Con l’arrivo del fondo RedBird anche gli obiettivi più costosi acquisiscono contorni molto meno utopistici. La nuova proprietà potrebbe puntare su un colpo ad effetto, il Mirror riporta il nome di Raheem Sterling ma anche lo stesso Mane sarebbe un nome di grandissimo impatto e qualità. A prezzi anche inferiori, visto il contratto. I tifosi di certo sognano e pregustano una campagna acquisti faraonica, il senegalese del Liverpool sicuramente farebbe impazzire i rossoneri.