Liverpool-Real, gol annullato a Benzema e polemiche: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:54

L’episodio del gol annullato a Benzema, accaduto verso la fine del primo tempo di Liverpool-Real Madrid: ha generato non poche polemiche

La finale di Champions League è la partita più attesa dell’anno. Quest’anno si trovano di fronte l’una contro l’altra il Liverpool di Jurgen Klopp e il Real Madrid targato Carlo Ancelotti, tra le mura dello ‘Stade de France’ di Parigi.

Liverpool Real Madrid Benzema
Liverpool-Real Madrid © LaPresse

Nella prima frazione, i ‘Reds’ hanno tenuto il pallino del gioco in mano, mostrandosi maggiormente proiettati all’attacco rispetto agli avversari bianchi. Verso la fine del primo tempo, poi, è accaduto un episodio che ha generato non pochi dubbi e polemiche. Al minuto 43, Benzema viene pescato alle spalle della difesa inglese. L’attaccante francese raccoglie la sfera col destro, dopodiché si gira sul sinistro ma ritrova Alisson a coprirgli lo specchio e impedirgli di tirare in porta.

Liverpool-Real Madrid, dubbi e polemiche per il gol annullato a Benzema

Liverpool Real Madrid Benzema
Liverpool-Real Madrid © LaPresse

Il bomber la passa al centro, dove Valverde si allunga per intervenire sul pallone e anticipare gli avversari. Il centrocampista viene chiuso da Fabinho e, dopo un rimpallo, la palla torna a Benzema, che non ha troppi problemi ad insaccarla visto che Alisson aveva lasciato scoperti i pali. Viene, però, immediatamente segnalato il fuorigioco del centravanti, con l’arbitro che annulla la rete dell’ex Lione nonostante l’ultimo tocco fosse del mediano brasiliano. Negli istanti successivi viene verificato il tutto da un check prolungato col Var, durato ben tre minuti. Considerato involontario il tocco di Fabinho e confermata la decisione presa precedentemente, col punteggio che, dunque, resta sullo 0-0.