ESCLUSIVO | Allegri vuole bloccare Udogie: intoppo Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:40

Tante squadre su Destiny Udogie: la Juventus c’è, ma con un problema da risolvere

La Juventus continua a seguire l’esterno mancino dell’Udinese Destiny Udogie. Sul calciatore ci sono gli interessi di diverse squadre, non ultimo quello dell’Inter e della Lazio. Secondo quanto appreso da Calciomercato.it, però, Gino Pozzo ha fissato una valutazione sotto la quale non verrebbero prese in considerazione offerte per il talentuoso esterno. Servono, infatti, almeno 20 milioni di euro per strappare il classe 2002 alla maglia bianconera friulana. Una cifra che al momento ha dissuaso gli estimatori di Destiny Udogie a presentarsi con un assegno da versare in Friuli.

Destiny Udogie ©LaPresse

Nonostante i club interessati siano anche di Premier League, sempre secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, la Juve resta in pole position per il 19enne nativo di Verona. La motivazione arriva dallo stesso Massimiliano Allegri. Nonostante la storica difficoltà ad inserire con rapidità calciatori giovani all’interno della prima squadra, le qualità di Udogie hanno colpito il tecnico livornese che ha chiesto alla società di monitorare con estrema attenzione la situazione del terzino della Nazionale under 21 azzurra.

Calciomercato Juventus, Allegri ‘vota’ Udogie: ma occhio a Inter e Lazio

Udogie in azione ©LaPresse

La possibilità che la Juventus blocchi Udogie tenendolo poi un anno in Friuli, è un’opzione da non scartare. L’entourage del calciatore, però, è pronto ad ascoltare eventuali offerte che dovessero arrivare anche da altri club italiani e di Premier. Così come va detto che anche il Manchester City di Guardiola ha preso informazioni sulla laterale, restano possibili le piste che portano a Roma, sponda Lazio, e a Milano, fronte nerazzurro per il post Perisic, con Marotta e Ausilio a caccia di un profilo giovane da mettere alle spalle di Gosens.