Dalla finale di Conference al destino di Mkhitaryan: annuncio dalla Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35

La Roma è concentratissima in vista della finalissima di Conference League contro il Feyenoord. Il CEO Pietro Berardi ha detto la sua 

Archiviato il campionato di Serie A la Roma resta l’ultima italiana con ancora un obiettivo importante in ballo ed una partita da giocare. Si tratta della finalissima di Conference League contro il Feyenoord. Peraltro le due società hanno unito le forze per una serie di iniziative a sostegno della comunità di Tirana.

Berardi: dalla finale di Conference a Mkhiyaryan
Berardi Roma

Proprio in vista della finale ha parlato il CEO giallorosso Pietro Berardi: “È un appuntamento molto importante, speriamo. Volevo ringraziarvi per questo premio, a nome dell’intera società. Per l’amore e gli investimenti che hanno fatto Friedkin per la squadra. Oggi siamo molto orgogliosi del rapporto con i nostri tifosi. Mercoledì sera per quelli che non saranno a Tirana ci saranno 50mila persone all’Olimpico. Questo testimonia grande affetto, grande calore e grande supporto. È un motivo per noi di grande orgoglio”.

Poi ancora su Mourinho e non solo: “Mourinho è straordinario, speciale. Vuole sempre vincere è un grande maestro. La promessa che faccio è che ognuno in società è focalizzato al 100% su mercoledì sera, poi dopo vedremo da giovedì. Mkhitaryan resta? Speriamo di averlo in campo mercoledì sera”.