La Juve non molla, piano machiavellico per Koulibaly

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57

La Juventus a caccia di un difensore di spessore per coprire il vuoto lasciato da capitan Chiellini. C’è una tentazione per la ‘Vecchia Signora’

La Juventus è pronta a rinforzarsi massicciamente sul mercato, non solo a centrocampo e in attacco dove i bianconeri cambieranno sensibilmente volto.

Tra addio e Juventus, Perisic fa tremare l'Inter
Andrea Agnelli e Maurizio Arrivabene ©LaPresse

L’addio di capitan Chiellini induce Allegri e la dirigenza della Continassa a reperire sulla piazza un difensore di livello e in grado di completare il pacchetto dei titolari con de Ligt e Bonucci. Diversi i profili sul tavolo della ‘Vecchia Signora’, uno in particolare: Kalidou Koulibaly. Il senegalese è più che una tentazione per la Juventus, anche se la trattativa con il Napoli non si preannuncia facile.

Il club presieduto da Agnelli – stando a ‘Tuttosport’ – proverà subito a condurre in porto l’operazione, facendo leva sulla situazione di stallo in merito al rinnovo del giocatore che ha un solo anno di contratto con il sodalizio partenopeo. Il patron De Laurentiis di recente non ha chiuso a un possibile addio del quasi 31enne centrale, mentre Spalletti sta spingendo per la fumata bianca sul nuovo accordo.

Calciomercato Juventus, assalto per Koulibaly: sfida al Barcellona

Tra la Juventus e il Napoli, però, l’ostacolo maggiore per un eventuale approdo a Torino di Koulibaly è rappresentato dal Barcellona come evidenziato nei giorni scorsi dalla nostra redazione. Xavi fa sul serio per il difensore ex Bruges, anche se i blaugrana non hanno al momento la disponibilità economica per venire incontro alle richieste di De Laurentiis che valuta non sotto i 30 milioni di euro il suo gioiello.

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly ©LaPresse

La Juve comunque non molla la presa e sarebbe intenzionata ad andare fino in fondo, mettendo in preventivo anche un piano B. Ovvero, un assalto posticipato alla prossima estate a Koulibaly in caso di mancato rinnovo, con la possibilità di farlo sbarcare alla Continassa a parametro zero senza pagare il cartellino. In alternativa, Cherubini e Arrivabene studiano diverse opzioni: da Gabriel a Milinkovic, passando per Akanji e Bremer.