CM.IT | Atalanta, Zapata ha rinnovato un anno fa. Il futuro dipenderà dal tecnico

Accostato anche all’Inter nelle ultime sessioni di calciomercato, Duvan Zapata deciderà il proprio futuro anche in base alle decisioni societarie

Nonostante l’infortunio agli adduttori che lo ha tenuto ai box per circa tre mesi, Duvan Zapata ha vissuto un’altra stagione da protagonista con l’Atalanta. Il colombiano ha segnato 13 reti e siglato 7 assist nelle 31 occasioni in cui è sceso in campo, confermandosi come un elemento chiave per la Dea. La dirigenza bergamasca lo ha sempre considerato incedibile nonostante gli interessamenti non siano mai mancati e un anno fa, evitando annunci pubblici, ha deciso di blindarlo.

Duvan Zapata ©LaPresse

Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, infatti, durante l’estate 2021 la dirigenza atalantina ha siglato con l’ex Napoli un contratto fino al 2025, con opzione per un’ulteriore stagione da concordare reciprocamente. Un accordo lungo, dunque, ma che non chiude definitivamente alla possibilità di un addio nel corso di questa sessione di calciomercato. Zapata resta affascinato da un’ultima avventura in una big (l’anno scorso ci fu il corteggiamento dell’Inter) e il suo destino dipenderà dalla guida tecnica dell’Atalanta.

L’addio di Gasperini è una prospettiva sempre più concreta e il colombiano sarà uno dei primi temi da affrontare per il nuovo allenatore dei nerazzurri, che a breve annunceranno anche Tony D’Amico nel ruolo di direttore sportivo.