CMIT TV | Perisic-Juve e grande ritorno all’Inter: “Marotta può riuscirci”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47

Con De Carolis del ‘Corriere della Sera’ si è parlato anche di Inter nella diretta Twitch della CMIT TV

Guido De Carolis del ‘Corriere della Sera’ è intervenuto alla diretta Twitch della CMIT TV. Con lui abbiamo parlato di Inter, partendo da Perisic e i rumors sulla Juventus fino ai movimenti in attacco, con Lukaku in primo piano.

Guido De Carolis alla CMIT TV

PERISIC – “La politica del club è stata sempre abbastanza chiara: il giocatore chiedeva una cifra e l’Inter ne offriva un’altra. Per questo i nerazzurri hanno speso per Gosens, non c’è mai stata una vera trattativa fra l’Inter e Perisic tant’è vero che il croato l’ha detto a chiare lettere. Il giocatore, d’altra parte, sa benissimo cosa offrono i nerazzurri. A gennaio, va detto anche, non aveva tante offerte. Se ne può andare e può andare alla Juventus, bisogna dirlo a chiare lettere. Non c’è stato ancora il meeting per il rinnovo, il club non vuole andare oltre i 4,5 milioni, il giocatore ne chiede 6. C’è la Juve, c’è anche il Chelsea. Ad oggi il rinnovo è abbastanza lontano“.

Calciomercato Inter, De Carolis tra Dybala e Bastoni: “Una cessione importante”

LUKAKU – “E’ una possibilità concreta. Può tornare in un modo solo, in prestito. Tutto dipende dal Chelsea, perché il giocatore con questo allenatore non vuole restare. E’ chiaro che l’operazione è difficile, ma le cose difficili possono diventare anche superabili e Marotta potrebbe riuscirci forte della volontà del giocatore”, ha concluso De Carolis.

Dybala con Lautaro: la strategia con le cessioni
Alessandro Bastoni ©LaPresse

DYBALA – “Non ci sono aggiornamenti, ma l’Inter resta in assoluta pole position”.

BASTONI – “E’ uno di quei quattro insieme a Skriniar, Barella e Lautaro Martinez, che può partire. Siccome anche la società conferma di dover fare una cessione importante, allora bisogna vedere quale offerta arriva prima e per quale giocatore. Non vorrebbero farlo partire, ma può andare”.