Milan, scudetto aritmetico. Napoli dietro alla Juve: la classifica senza VAR

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:00

Le ultime news Serie A riguardano i risultati della nona giornata. Da Milan e Juventus a Inter, Napoli e Cagliari: la classifica senza Var

Penultimo appuntamento con la classifica senza Var, la rubrica ideata da Calciomercato.it che mette a confronto la graduatoria ufficiale della Serie A con una ipotetica, realizzata non tenendo conto delle decisioni arbitrali cambiate grazie alla video assistenza.

Serie A, classifica senza Var
Orsato in Milan-Atalanta © LaPresse

Nella 37esima giornata di campionato ci sono stati molti episodi che hanno costretto i direttori di gara a cambiare la decisione sul campo dopo l’On Field Review. Nel primo anticipo tra Empoli e Salernitana, Massa concede un rigore agli ospiti poi sbagliato da Perotti dopo aver rivisto al monitor a bordocampo il fallo di Romagnoli su Coulibaly. Sempre sabato, in Roma-Venezia, Sozza estrae il cartellino rosso nei confronti di Kiyine per la brutta entrata su Pellegrini. Il Var fa ripetere il rigore di Insigne in Napoli-Genoa, inizialmente sbagliato e poi ribadito in rete da Di Lorenzo, entrato in area in anticipo. Nella sfida tra Cagliari e Inter, Doveri annulla il gol di Skriniar: l’ultimo tocco dello slovacco è con il braccio. Un fallo di mano di Trimboli, infine, porta Mariani a concedere il penalty alla Fiorentina contro la Sampdoria.

Serie A, penultima giornata di ritorno: risultati e classifica senza Var

Classifica Serie A senza Var
Il Var fa ripetere il rigore a Insigne © LaPresse

Empoli-Salernitana 1-1
Udinese-Spezia 2-3
Verona-Torino 0-1
Roma-Venezia 1-1
Bologna-Sassuolo 0-4
Napoli-Genoa 3-0
Milan-Atalanta 2-0
Cagliari-Inter 1-4
Sampdoria-Fiorentina 4-0 
Juventus-Lazio 2-2

CLASSIFICA REALE: Milan punti 83, Inter 81, Napoli 76, Juventus 70, Lazio 63, Roma 60, Atalanta 59, Fiorentina 59, Verona 52, Torino 50, Sassuolo 50, Udinese 44, Bologna 43, Empoli 38, Spezia 36, Sampdoria 36, Salernitana 31, Cagliari 29, Genoa 28, Venezia 26.

CLASSIFICA SENZA VAR: Milan punti 84, Inter 80, Juventus 71, Napoli 70, Lazio 64, Atalanta 62, Roma 62, Fiorentina 53, Torino 53, Sassuolo 53, Verona 48, Udinese 46, Empoli 42, Bologna 40, Sampdoria 39, Spezia 35, Cagliari 31, Salernitana 31, Genoa 28, Venezia 23.