Rescissione a sorpresa col Milan: la Juventus sfrutta l’assist

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08

Il Milan si prepara a dire addio a diversi elementi, in vista una rescissione contrattuale che può avvantaggiare la Juventus ma non solo

Ultimi 180 minuti decisivi per lo scudetto, il Milan è padrone del suo destino. Con una vittoria e un pari contro Atalanta e Sassuolo sarà campione, anche se l’Inter dovesse fare punteggio pieno con Cagliari e Sampdoria. I rossoneri inseguono uno scudetto che manca ormai da undici anni e vedono vicinissimo il traguardo.

Milan, rescissione in vista: che assist alla Juventus
Maldini e Massara © LaPresse

Il futuro, a prescindere dallo scudetto o meno, si annuncia comunque denso di novità. Per molti elementi della squadra di Pioli si avvicina il momento dei saluti, al termine dell’annata saranno in parecchi a lasciare Milanello. Il nuovo corso targato Investcorp vedrà una corposa rivoluzione nell’organico e nelle potenzialità di mercato, alcuni addii sono stati, di fatto, già sanciti. Con mosse che potrebbero però anche agevolare le mire di mercato delle dirette concorrenti.

Milan, Castillejo torna in Spagna: via libera per un obiettivo di Juventus e Roma

Milan, rescissione in vista: che assist a Juventus e Roma
Samu Castillejo © LaPresse

Destinato a salutare, da tempo, Samu Castillejo, fuori ormai dai piani di Pioli e che avrebbe potuto dire addio già nelle ultime finestre di mercato. Si fa largo l’idea della rescissione consensuale, che lo renderebbe eleggibile per un ritorno in Spagna, dove gli estimatori non gli mancano. Secondo ‘Elgoldigital.com’, ci sarebbero discorsi in atto con il Valencia, che vorrebbe acquisirlo, ma a titolo gratuito. Il giocatore sta spingendo con il club per essere lasciato libero. A quel punto, il Valencia attenderebbe l’offerta migliore per Guedes, per il quale l’intenzione è monetizzare circa 40 milioni di euro. Il portoghese è uno degli obiettivi da lungo tempo della Juventus, ma ci pensa anche la Roma.