Guardiola ‘spaventa’ il City: arriva l’annuncio sul futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:39

L’allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, ha rilasciato in un’intervista un importante annuncio sul proprio futuro nel club inglese

È una vera e propria maledizione. Guardiola ha speso tantissimi soldi in questi anni, il che gli ha permesso di costruire col tempo una corazzata da urlo apparentemente invincibile, ma solo apparentemente. Lo dimostra – tolto il dominio in Premier – la Champions League, ossia quella fantastica e ambitissima Coppa che l’allenatore spagnolo non riesce a portarsi a casa da più di dieci anni.

Guardiola Manchester City
Guardiola © LaPresse

Il doppio scontro andata e ritorno in semifinale contro il Real Madrid ha regalato emozioni a non finire a tutti gli amanti del calcio. Allo stesso tempo, però, è stato fonte di grande frustrazione per il tecnico ex Barcellona, il quale si è lasciato sfuggire ancora una volta l’opportunità di conquistare il trofeo più importante d’Europa. Dopo la disfatta al Santiago Bernabeu, sono aumentate inevitabilmente le ombre sul futuro di Guardiola, a maggior ragione considerando che il suo contratto con i ‘Citizens’ è in scadenza giugno 2023.

Allarme Guardiola per il City: c’è l’annuncio sul rinnovo

Manchester City Guardiola
Guardiola © LaPresse

A tal proposito, il classe ’71 ha rilasciato un significativo annuncio sul rinnovo e sulla permanenza al Manchester City: “Se prolungherò l’accordo attuale, lo farò alla fine della prossima stagione – ha dichiarato Guardiola ai microfoni di ‘Sky Sport UK’ -. Prima non accadrà. Io sono al City da molto tempo e ho la necessità di vedere come ci sentiamo insieme io e la squadra. Mi piacerebbe restare ancora per altri 10 anni, ma abbiamo bisogno di tempo per riflettere“. Dunque, potremmo essere vicini alla fine dell’era City-Guardiola, ma qualsiasi decisione verrà presa soltanto nell’estate 2023.