Rinnovo Leao: messaggio al Milan nella notte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:56

Leao si dice contento al Milan: la trattativa per il rinnovo prosegue con ottimismo. A fine stagione tutto sarà più chiaro

Rafael Leao è certamente l’uomo del momento. L’attaccante portoghese sta trascinando la squadra rossonera a suon di goal e assist. Contro la Fiorentina è arrivata la rete che ha deciso il match; contro il Verona, invece, ha servito a Sandro Tonali due palloni che chiedevano solamente di essere spinti in porta.

Leao su Instagram: "Al Milan sto bene"
Rafael Leao ©LaPresse

Leao è certamente il presente del Milan ma il mondo rossonero si augura anche il futuro. Le sue prestazioni non stanno passando inosservate: tanti top team, Psg su tutti, hanno manifestato interesse nei suoi confronti.

Per il Diavolo, però, Leao è considerato incedibile. Servirebbe un’offerta superiore agli 80 milioni di euro per far vacillare il Milan. L’obiettivo del giocatore così come del club è, però, quello di continuare insieme. Lo ha detto in una recente intervista e la dirigenza rossonera sta continuando a dialogare con Jorge Mendes per trovare un accordo. Il contratto scade il 30 giugno 2024: in inverno era stata raggiunta una base d’intesa sui 4,5 milioni di euro netti a stagione. E’ probabile che adesso servirà alzare l’asticella vista la crescita in questo 2022.

Molto probabilmente sarà compito della nuova proprietà mettere le firme sui contratti. Al termine della stagione tutto sarà più chiaro, sia per il Milan che per lo stesso Leao, che spera di chiudere la questione Sporting, per porre finalmente la firma sul rinnovo. L’ottimismo continua ad essere tanto. Un Milan tornato grande non può non avere un Leao nel motore.

Milan, Leao in diretta su Instagram

Leao su Instagram
Leao su Instagram

Nel frattempo, in serata, sono arrivate le dichiarazioni di Leao, su Instagram, in cui ha ribadito di trovarsi bene in rossonero: “Al Milan sono contento – afferma il giocatore -. Il mio sogno è quello di vincere la Champions League.  Mi trovo bene con tutti i compagni, sono tutti bravi ragazzi. I tuoi idoli? Ronaldo, Mbappé, Neymar. Devo dire anche Ibrahimovic, se non parlo di lui mi ammazza. Domani c’è allenamento (sorride). L’avversario più difficile incontrato in Serie A? Skriniar”.

La testa poi è chiaramente al match di domenica. Leao è pronto a trascinare la squadra contro l’Atalanta: “Siamo carichi, forza Milan sempre!”