Coronavirus, Fondazione GIMBE: “Dati tutti in calo, ma mantenere mascherine al chiuso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59

Coronavirus, il nuovo report settimanale della Fondazione GIMBE indica miglioramenti della situazione ma invita a non abbassare la guardia

Ultimi sette giorni positivi, dati alla mano, per quanto riguarda l’andamento dell’epidemia di coronavirus nel paese. E’ quanto si apprende dal consueto report della Fondazione GIMBE, che spiega come tutti i dati siano in calo, anche se con la necessità di mantenere una certa soglia di attenzione.

Coronavirus, Fondazione GIMBE: "Dati tutti in calo, ma mantenere mascherine al chiuso"
Ambulanza © ANSA Foto

Dal 27 aprile al 3 maggio, diminuiti i nuovi casi (394.945 vs 433.321), decessi (962 vs 1.034), attuali positivi (1.199.960 vs 1.234.976), ricoverati con sintomi (9.695 vs 10.328) e in terapia intensiva (366 vs 409). Un quadro incoraggiante, ma con un paio di criticità. Le quarte dosi per i fragili e per gli immunocompromessi vanno a rilento, la circolazione del virus resta elevata con una media di circa 56mila casi al giorno. Per questo, l’invito finale nel report è quello di mantenere la mascherina nei locali al chiuso, per proteggersi il più possibile dal contagio.