Pasalic ferma la Salernitana: Europa e salvezza restano nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:41

A Bergamo si è giocata l’ultima partita della trentacinquesima giornata di Serie A, tra Atalanta e Salernitana

La Salernitana ha sfiorato l’impresa contro l’Atalanta. A Bergamo – l’ultimo match della trentacinquesima giornata di Serie A – è terminato in parità.

Atalanta-Salernitana in parità
Atalanta-Salernitana ©LaPresse

A sbloccare il match sono stati i campani con Ederson. Il centrocampista è stato bravo a battere in scivolata Musso, sfruttando in pieno un assist di Djuric, ovviamente di testa.

La Salernitana fino all’89’, riuscendo anche a rendersi pericolosa più volte dalle parti del portiere argentino, ma l’ingresso in campo di Malinovskyi cambia la partita. E’ l’ucraino a servire l’assist per Pasalic, che davanti la porta non sbaglia. Finisce dunque in parità tra Atalanta e Salernitana.

Un punto, comunque, importante per gli uomini di Nicola, che con una partita in meno, sono a due lunghezze dal Cagliari. L’Atalanta, invece, aggancia la Fiorentina a quota 56. Roma e Lazio sono lontane tre punti.

Atalanta-Salernitana 1-1: 27′ Ederson, 89′ Pasalic (A)

CLASSIFICA: Milan punti 77, Inter 75, Napoli 70, Juventus 69, Roma 59, Lazio 59, Fiorentina 56, Atalanta 56, Verona 52, Torino 47, Sassuolo 46, Udinese 43, Bologna 43, Empoli 37, Spezia 33, Sampdoria 33, Cagliari 28, Salernitana* 26, Genoa 25, Venezia* 22.
*Una partita in meno