L’Inter non vuole perdere Perisic: fissato l’incontro per il rinnovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:50

Perisic ha disputato una super stagione. Il suo contratto è però ancora in scadenza a giugno

Sette gol, l’ultimo ieri a Udine e otto assist, la stagione di Ivan Perisic è stata straordinaria al di là dei numeri che comunque sono importanti. Il croato è ancora in scadenza a giugno, ma l’Inter non ha alcuna intenzione di perderlo.

Ivan Perisic ©LaPresse

Il club nerazzurro si è avvicinato alle sue richieste, biennale da 5 milioni, alzando l’ultima offerta a 4 milioni netti più bonus. Marotta e Ausilio vorrebbero fare un accordo di un anno con opzione per un altro, il classe ’89 – partito inizialmente con una richiesta di 6 milioni per tre stagioni – vuole invece due anni. Ma un accordo si troverà, a meno di sorprese.

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ un incontro tra le parti – quello probabilmente decisivo – è stato fissato subito dopo la fine della stagione. Il 23 maggio. Del resto la società targata Suning ha deciso di ‘congelare’ ogni discorso di mercato o relativo ai prolungamenti contrattuali proprio fino alla conclusione di questa annata. La squadra di Inzaghi si giocherà Scudetto e Coppa Italia in questo rush e per questo la società non vuole altre ‘distrazioni’. Testa solo al campo.