Ancelotti fa la storia, Real Madrid campione di Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:36

Con la vittoria sull’Espanyol per 4-0 il Real Madrid è automaticamente campione di Spagna: Carlo Ancelotti scrive la storia

Nessuno come lui. Carlo Ancelotti è il primo allenatore della storia del calcio a vincere un campionato nazionale in Italia, Francia, Germania, Inghilterra e Spagna. Bastava un pareggio al suo Real Madrid nella gara contro l’Espanyol, invece è arrivato un rotondo poker che ha permesso ai ‘Blancos’ di conquistare la loro 35esima Liga.

Ancelotti vince la Liga con il Real Madrid
Ancelotti ©LaPresse

Contro il club di Barcellona al Bernabeu finisce 4-0, con doppietta di Rodrygo nel primo tempo e reti di Asensio e del solito Benzema nella ripresa. Un risultato che permette al Real Madrid di salire ad 81 punti e conquistare quindi il margine necessario per laurearsi campione. Anche in caso di vittoria, il Barcellona infatti salirebbe a 66 punti, un margine troppo ampio a quattro giornate dalla fine. Il Real torna dunque a laurearsi campione, ma la stagione dei ‘Blancos’ non si conclude certamente qui: ora c’è il ritorno delle semifinali di Champions League contro il Manchester City.

Real Madrid-Espanyol 4-0: Rodrygo 33′ e 43′, Asensio 55′, Benzema 81′