Juventus, che tradimento: ora vuole l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

Tradimento alla Juventus, ora per il suo futuro spunta la pista che porta all’Inter: Marotta ci pensa attentamente

Se c’è un giocatore che nella rosa dell’Inter è quasi impossibile sostituire quello è Marcelo Brozovic. Non a caso i momenti di maggiore difficoltà nella stagione nerazzurra sono coincisi con l’assenza del centrocampista croato, che appare come il vero insostituibile per Simone Inzaghi.

Inter, Marotta pensa a Pjanic
Marotta e Ausilio ©LaPresse

Il tecnico ha provato varie soluzioni, da Vecino a Calhanoglu, ma nessuna è riuscita a convincere. Nelle tre partite senza il croato sono arrivati solo 2 punti, segno di come il numero 77 sia praticamente imprescindibile per questa squadra. Ecco perché il club meneghino sta sondando il mercato per cercare di acquistare una valida alternativa al croato e quest’alternativa potrebbe essere Miralem Pjanic.

Inter, Marotta pensa a Pjanic

Legato al Barcellona fino al 2024, il bosniaco è attualmente in prestito al Besiktas. Il giocatore non rientrava più nei piani di Koeman, ma, riferisce il ‘Mundo Deportivo’, sembra che non rientri nemmeno in quelli di Xavi. Per questo la società catalana attende offerte per lasciarlo partite. Chissà che una di queste offerte non arrivi da Milano. Beppe Marotta, che conosce benissimo il bosniaco, starebbe infatti pensando di bussare alle porte del club iberico. Nella rosa dell’Inter andrebbe a sostituire numericamente Vidal, ma per caratteristiche potrebbe essere benissimo impiegato come vice-Brozovic.

Pjanic
Pjanic ©LaPresse

Il bosniaco, nel suo ultimo anno alla Juventus con Sarri ha faticato e non poco, ma nel modulo di Inzaghi, protetto alle spalle da una difesa a tre e con due mezz’ali al proprio fianco, potrebbe rilanciarsi e risultare un’interessante soluzione low-cost per l’Inter, da tempo in cerca di una valida alternativa a Brozovic. Per arrivare al bosniaco bisognerà però trovare un accordo con il Barcellona. Nel frattempo Marotta sonda il terreno: lo stesso Pjanic, la scorsa estate era molto vicino al ritorno alla Juventus. L’affare non appare però semplice, sia per un discorso legato ai costi del cartellino ma soprattutto dello stipendio, sia per quella che è la volontà del giocatore, sì favorevole a lasciare Barcellona, ma da sempre molto legato all’ambiente Juventus. L’eventuale trasferimento all’Inter avrebbe infatti il sapore di un tradimento per molti tifosi bianconeri.