“Vergognatevi tutti”: Lazio-Milan scoppia il caos

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:23

Dura presa di posizione in vista di Lazio-Milan, scoppia il caos con l’attacco molto pesante: “Vergognatevi tutti”

Ad una settimana da Lazio-Milan scoppia il caos biglietti. E’ la tifoseria biancoceleste a prendere posizione in maniera netta contro la politica dei prezzi applicata dalla società del presidente Lotito.

Lazio-Milan
Lazio-Milan © LaPresse

Gli ultras Lazio hanno, infatti, pubblicato un duro comunicato contestando la scelta del club di aumentare il prezzo dei tagliandi in occasione del match contro la prima in classifica. “Adesso basta, vergognatevi tutti” scrivono i tifosi della società capitolina che poi continuano: “Quaranta euro una curva per Lazio-Milan, 60 la Tevere. Prezzi che sono un insulto al tifoso laziale, quello che c’è sempre stato, in casa ed in trasferta, e certo non viene solo per le partite di cartello”.

Il comunicato degli Ultras Lazio continua: “Allo stadio vacci da solo – si legge -. Noi non entreremo questa volta ma faremo lo stesso sentire il nostro supporto alla squadra”. Per questo i tifosi si sono dati appuntamento a Ponte Milvio e poi alle 19.30 fuori la Curva: “Tutti per la Lazio, niente per Lotito – la chiusura del comunicato -. perché la Lazio è dei laziali”.