Cambio di rotta in attacco: vogliono Leao per 50 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:03

Il Milan è impegnato nella corsa scudetto mentre dall’estero si pensa già al mercato con attenzione anche su uno dei gioielli di Stefano Pioli 

Siamo alla fase decisiva della stagione, quando verrà quindi assegnato lo scudetto in una corsa arrivata al proprio apice tra Milan, Inter e Napoli. I rossoneri per ora conducono con la vittoria sul genoa dell’ultimo fine settimana che ridà ossigeno alla squadra di Pioli, reduce da due pareggi nelle precedenti due partite. L’Inter alle spalle intanto incalza e questo rush conclusivo rischia di essere esplosivo.

Barcellona a caccia di attaccanti: c'è Leao
Milan ©LaPresse

La sfida contro il Genoa ha inoltre fatto registrare l’importante ritorno al gol da parte di Rafael Leao, di nuovo decisivo anche in zona rete. Le sue cavalcate stavano infatti perdendo di efficacia, e quella contro il Grifone risulta come una vera e propria boccata d’ossigeno per lui e per la squadra.

Calciomercato Milan, occhio al Barcellona che in attacco pensa anche a Rafael Leao

Barcellona a caccia di attaccanti: c'è Leao
Rafael Leao ©LaPresse

Proprio Rafael Leao può divenire protagonista in sede di calciomercato. La sua crescita esponenziale non è ovviamente passata inosservata e dall’estero iniziano a monitorarlo con attenzione, mentre al contempo il Milan non vuole farselo sfuggire e punta a blindarlo con un rinnovo che per ora non arriva. Il contratto dell’attaccante portoghese è in scadenza 2024 con un valore di circa 50 milioni di euro. C’è peraltro una big europea che ci farebbe un pensierino.

Come evidenziato da ‘Fichajes.net’ si tratterebbe del Barcellona di Xavi, reduce dalla delusione europea contro l’Eintracht e voglioso di potenziare l’attacco in estate nonostante gli innesti invernali di Ferran Torres e soprattutto Aubameyang. Sarà infatti complesso arrivare a calciatori come Haaland e Lewandowski, difficili per motivi diversi, e dunque sono tre gli attaccanti che il portale iberico accosta ai catalani. Il primo della lista è proprio Leao che grazie alla sua facilità di dribbling crea spesso superiorità numerica e ben si sposerebbe con le esigenze tecniche e qualitative richieste dal Barça. Gli altri due profili sono invece quelli del costosissimo Darwin Nunez, che piace anche all’Inter, e del sempre verde Gabriel Jesus.