Dietrofront improvviso, la Juventus è più lontana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35

Dietrofront improvviso e Juventus più lontana: la rivelazione sul futuro del big della Serie A. Tutti i dettagli

Continua l’emergenza a centrocampo della Juventus di Massimiliano Allegri. Il tecnico bianconero, dopo Locatelli, ha perso anche Arthur e ha già indisponibile il lungodegente McKennie.

Dietrofront improvviso, la Juventus è più lontana
Arrivabene © LaPresse

A disposizione ci sono solo Zakaria e Rabiot, e contro il Bologna Allegri potrebbe tornare a schierare Danilo davanti alla difesa. Dopo l’investimento per Vlahovic, la dirigenza bianconera concentrerà i propri sforzi sul centrocampo in vista della sessione di calciomercato estivo. Negli ultimi giorni è tornato a circolare con forza il nome di Milinkovic-Savic. “È cresciuto moltissimo in questi sette anni alla Lazio. Si parla sempre di una sua partenza, ma il presidente ha deciso di trattenerlo e lui è felice alla Lazio”, ha dichiarato negli scorsi mesi il padre del talento serbo. Il giocatore è tutti gli anni al centro di rumors di mercato, ma Lotito e Lazio sono sempre riusciti a tenerselo stretto. E non è da escludere che possano riuscirsi ancora.

Calciomercato Juventus, Milinkovic-Savic più lontano

Dietrofront improvviso, la Juventus è più lontana
Milinkovic © LaPresse

Negli ultimi giorni sono circolati rumors su un addio ormai certo a fine stagione tra Milinkovic-Savic e la Lazio, con la Juventus il prima fila per portarlo in bianconero. Fernando Orsi, ex portiere biancoceleste, a ‘Radio Radio’ ha però parlato così: “Adesso tutti dicono che Milinkovic-Savic andrà via a fine stagione, ma io non ne sono tanto convinto”. Lotito, come ad ogni sessione di calciomercato, non farà sconti e chiede almeno 60-70 milioni di euro. Tutte le pretendenti sono dunque avvisate.