Addio alla Spagna: annuncio ufficiale, Juve vigile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41

Il francese annuncia l’addio al club spagnolo: per la Juventus può diventare nuovamente un’idea

Niente Italia a gennaio per Anthony Martial. A gennaio, l’attaccante francese è stato accostato con forza alla Serie A. I rumors accostavano il classe 1995 soprattutto alla Juventus.

Calciomercato Juve: via libera per Martial
Pavel Nedved ©LaPresse

Il giocatore, capace di giocare sia da punta centrale che da esterno, alla fine ha scelto di trasferirsi in Spagna, in prestito, per vestire la maglia del Siviglia.

Un’avventura destinata, però, a concludersi al termine della stagione. E’ stato lo stesso Martial, intervenuto ai microfoni di ABC – a dirlo senza troppi giri di parole: “Sono arrivato sapendo che sarei dovuto far ritorno quasi sicuramente al Manchester United a fine stagione. E’ molto complicato che io possa continuare qui.”

Parole chiare, che non lasciano molti dubbi, su un suo ritorno ai Red Devils. Difficile pensare che il francese, che lo scorso 5 dicembre ha compiuto 26 anni, rimanga a Manchester. E’ molto facile ipotizzare un nuovo addio, magari questa volta a titolo definitivo.

Calciomercato Juventus, ritorno di fiamma per Martial

Calciomercato Juve: via libera per Martial
Martial ©LaPresse

Chissà dunque che non ritorni di moda l’idea Juventus. I bianconeri sono alla ricerca di rinforzi in attacco. Si ripartirà chiaramente da Dusan Vlahovic ma non è chiaro chi sarà la sua spalla.

Il futuro di Paulo Dybala è stato scritto, almeno in parte, e sarà lontano dalla Juventus. E’ tutto da scrivere, invece, quello di Alvaro Morata e Moise Kean. I bianconeri vorrebbero trattenere lo spagnolo ma sperano di ottenere uno sconto dall’Atletico Madrid. L’italiano, invece, ha deluso fortemente ma sarà difficile da piazzare a meno che non si rifaccia sotto il Psg, squadra in cui il centravanti ha fatto davvero bene. E’ evidente dunque che potrebbe esserci spazio di manovra per l’acquisto di nuovi attaccante.