Calciomercato, Renato Sanches chiama il Milan: “Sono pronto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:16

Renato Sanches è tra i centrocampisti più interessanti in Ligue 1 e presto o tardi potrebbe cambiare aria. Accostato al Milan, e non solo, arriva un annuncio importante 

Il Milan attraverso il lavoro di Maldini e Massara sta passando al vaglio determinati profili per chiudere questa sessione invernale di calciomercato, con attenzione anche al futuro. In particolare i rossoneri potrebbero puntare a rinnovare il centrocampo, reparto che si vede ancora privato di Franck Kessie impegnato in Coppa d’Africa. L’ivoriano inoltre è in scadenza di contratto con un rinnovo che potrebbe tranquillamente non arrivare, e conseguente addio a costo. In quel caso il Milan dovrebbe quindi procedere all’acquisto di un calciatore con caratteristiche non troppo lontane da quelle di Kessie.

Sanches: "Forse Milan e Arsenal interessate. Sono pronto"
Renato Sanches © LaPresse

In questo senso tra i calciatori più spesso accostati ai rossoneri in quella zona di campo c’è il solito Renato Sanches, totalmente rinato in Francia con la maglia del Lille, dopo l’inizio di quella che sembrava essere una parabola discendente post Bayern. Sanches ha un contratto in scadenza a giugno 2023 e non intende rinnovare, motivo per cui i transalpini potrebbero essere costretti a cederlo in anticipo per non correre rischi.

Acquistato dalla Lille per un importo di 20 milioni di euro durante la finestra di mercato estiva 2019 dal Bayern Monaco, Renato Sanches potrebbe quindi presto cambiare aria, con i rossoneri che però non sono l’unica pretendente. In Serie A il classe 1997 portoghese era stato avvicinato come profilo alla Juventus, mentre all’estero anche il nome dell’Arsenal è fortemente legato a quello del centrocampista lusitano che non ha intenzione di firmare un altro contratto con i francesi.

Calciomercato Juve e Milan, Sanches piace anche all’Arsenal: arriva l’annuncio

Sanches: "Forse Milan e Arsenal interessate. Sono pronto"
Renato Sanches © LaPresse

Di conseguenza, una cessione anche a gennaio potrebbe essere nelle corde dei campioni di Francia, desiderosi di recuperare qualcosina dalla sua cessione. Lo stesso Sanches peraltro è uscito allo scoperto affermando: “Forse Milan e Arsenal sono interessati ma non lo so. Ho parlato con il mio agente, so quali club mi stanno chiamando ma non posso dirlo in questo momento. – le parole riportate dal ‘Mirror’ – Ma so di essere pronto. Se arriva un’offerta (entro il 31 gennaio,ndr) , scoprirò cosa è meglio per me”.

I ‘Gunners’ al momento non possono offrire una Champions garantita ma restano avversario temibilissimo nella corsa a Sanches per le due italiane alla finesera, con il club pronto eventualmente ad assecondare le richieste di Arteta. Lo stesso Olivier Letang, presidente del Lille, in estate aveva ammesso: “Ho già discusso con lui, se arriva un’offerta da un grande club Renato potrà partire”.