Calciomercato Juventus, annuncio ufficiale | È rottura: via subito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:38

Calciomercato Juventus: arriva l’annuncio ufficiale della società. È rottura sul rinnovo e l’addio sarà immediato

Adesso è ufficiale: il big non rinnoverà e finisce sul mercato. Sarà addio a gennaio dopo la rottura definitiva col club.

Calciomercato Juventus, annuncio ufficiale | È rottura: via subito
Andrea Agnelli e Maurizio Arrivabene © LaPresse

Stiamo parlando di Ousmane Dembele, obiettivo di mercato della Juventus in scadenza di contratto nel prossimo giugno. L’esterno francese del Barcellona non è stato convocato per la sfida di Coppa del Re contro l’Athletic Bilbao ed è ufficialmente sul mercato. Ad annunciarlo è il direttore sportivo del club blaugrana Alemany ai canali ufficiali del Barça. Ecco le sue parole: “Abbiamo iniziato i colloqui a luglio. Per 6-7 mesi abbiamo parlato e fatto offerte diverse e tutte sono state rifiutate. A 11 giorni dalla fine del mercato, pensiamo che non voglia continuare e abbiamo detto ai suoi agenti che dovrebbe cercare una soluzione prima della fine del mese. Non vogliamo avere un giocatore che non vuole restare in squadra e di conseguenza non è nella rosa dei convocati. È una decisione di Xavi e lo sosteniamo. Pensiamo sia la decisione giusta”.

Calciomercato Juventus, Dembele-Barcellona: è finita | Addio a gennaio

Calciomercato Juventus, annuncio ufficiale | È rottura: via subito
Ousmane Dembele © LaPresse

Parole definitive del dirigente del Barcellona che fanno seguito a quelle rilasciate ieri da Xavi. Il tecnico blaugrana aveva di fatto sancito la rottura col giocatore che non rinnoverà: “Quello che posso dire è che siamo in una situazione complessa e difficile. Il club ha deciso che se non rinnova, dobbiamo prendere una decisione con lui. Non è facile, ma Mateu Alemany è in trattativa da cinque mesi con il suo rappresentante e non possiamo più aspettare. O rinnova o prendiamo una decisione. Sono stato molto onesto con lui, non è una situazione facile, ma bisogna prendere una decisione. La prima cosa sono gli interessi del club, questo deve essere chiaro. Non voglio mancare di rispetto a nessuno, ma il messaggio è chiaro. O rinnova o trova una via d’uscita adesso. Bisogna pensare di più alla squadra”. Oggi la mancata convocazione e l’annuncio di Alemany: il Barcellona ha deciso di lasciare andare il francese e la Juventus è ora in prima fila per il suo arrivo a gennaio. Si profilano giorni infuocati sul fronte Dembele.