Juventus-de Ligt, la storia sta per finire: svelate le cifre per la cessione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:49

De Ligt è approdato alla Juventus nell’estate 2019 per circa 75 milioni di euro. Il contratto dell’olandese coi bianconeri scade a giugno 2024

Il futuro di Matthijs de Ligt rischia di non essere alla Juventus. A malincuore e nel prossimo calciomercato estivo, per ragioni naturalmente economiche e di bilancio, il club bianconero è infatti disposto a privarsene.

Calciomercato Juventus, bye bye de Ligt: affare da 65 milioni
Matthijs de Ligt ©LaPresse

Il contratto del classe ’99 olandese è legato alla Juve fino a giugno 2024, a fronte di un contratto da 10 milioni di euro lordi bonus esclusi. Ecco, proprio l’ingaggio dell’ex capitano dell’Ajax è uno dei motivi che spinge la società presieduta da Andrea Agnelli a disfarsene.

Mino Raiola è del resto già al lavoro, come confermano le sue ultime dichiarazioni: “De Ligt è pronto per un nuovo step”. Nuovo step che potrebbe essere in Spagna, oppure in una tra Inghilterra e Germania. I top club maggiormente interessati al difensore della squadra di Allegri sono Barcellona, Chelsea e Bayern Monaco. Il quarto potrebbe essere il Paris Saint-Germain, col quale Raiola vanta eccellenti rapporti.

Calciomercato Juventus, 65 milioni per de Ligt

Calciomercato Juventus, bye bye de Ligt: affare da 65 milioni
Matthijs de Ligt ©LaPresse

Secondo ‘La Repubblica’ la Juventus vuole 65 milioni di euro per il cartellino di de Ligt, circa dieci in meno di quanto lo ha pagato quasi tre anni fa. A quella cifra, quindi, darebbe il via libera alla cessione del numero 4 di Leiderdorp.