Giudice Sportivo, tredici squalificati in Serie A: Juve e Roma decimate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:18

Le ultime news Serie A registrano le decisioni del giudice sportivo. Tredici squalificati: Roma e Juventus decimate

Sono tredici gli squalificati, tutti per un turno, in Serie A dopo le gare domenicali valide per la ventunesima giornata di campionato. Dopo lo scontro diretto dello stadio ‘Olimpico’, Roma e Juventus sono i club più colpi con due giocatori a testa.

Giudice sportivo, squalificati Serie A
Cuadrado © LaPresse

I calciatori di Allegri, tuttavia, sconteranno la squalifica nella finale di Supercoppa Italiana in programma mercoledì prossimo a ‘San Siro’ contro l’Inter. Ecco tutti i nomi: Ilic (Verona), Cuadrado e De Ligt (Juventus), Svoboda (Venezia), Viti (Empoli), Chabot (Sampdoria), Berardi (Sassuolo), Cristante e Ibanez (Roma), Gyomber (Salernitana), Becao (Udinese), Tonali (Milan), Vasquez (Genoa).

Multe per Verona (10mila euro) per cori di discriminazione territoriale nei confronti della squadra avversaria della Salernitana e per il Genoa (3mila euro) per lancio di oggetti in campo dei suoi sostenitori nel derby contro lo Spezia.