L’offerta per de Ligt che stravolge i piani: via libera Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Il futuro di de Ligt potrebbe essere lontano dalla Juventus: il blitz spariglia le carte, l’offerta può far andare in porto l’affare

Mino Raiola ha aperto la caccia a Matthijs de Ligt. “E’ l’ora di un nuovo step” ha affermato l’agente in merito al futuro del centrale olandese, una frase alla quale ha risposto in maniera neanche troppo velata Arrivabene: “Alcuni giocatori sono più attaccati ai procuratori che alla maglia”.

de Ligt
de Ligt © LaPresse

Un botta e risposta che getta un’ombra sul futuro dell’ex Ajax, rappresentando di fatto il via libera per le big europee interessate al calciatore. Del resto la Juventus non considera il centrale (come praticamente nessun altro calciatore in rosa) incedibile: davanti alla proposta giusta, l’addio potrebbe diventare realtà. L’olandese piace da tempo al Barcellona che ha appena concluso l’affare Ferran Torres. I blaugrana sono andati vicini ad acquistarlo prima che firmasse con la Juventus ed ora sono pronti a tornare alla carica. La situazione economica dei catalani però non è delle più floride: riuscire a racimolare i soldi necessari per far cadere in tentazione i bianconeri non è semplice, ancora di meno garantire il lauto stipendio del calciatore (12 milioni di euro). Un doppio ostacolo che gioca a favore di un altro club.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli, ci risiamo | Allarme Covid: presa di posizione UFFICIALE

Calciomercato Juventus, sprint Chelsea per de Ligt

de Ligt
de Ligt © LaPresse

A parlarne è ‘elnacional.cat’ secondo cui il Chelsea di Abramovich sarebbe pronto a recapitare una proposta da cinquanta milioni di euro per de Ligt, battendo anche la concorrenza del Tottenham di Conte. Il difensore sarebbe stato individuato come il profilo ideale per sostituire a giugno il partente Rudiger. L’offerta, sempre secondo il portale, potrebbe bastare per convincere la Juventus a dare il via libera alla cessione del centrale olandese. I 50 milioni, uniti all’importante risparmio dell’ingaggio, potrebbero dare nuova linfa al mercato in entrata dei bianconeri.