Serie A, Napoli-Atalanta 2-3 | Il cuore non basta, la Dea ‘spacca’ gli azzurri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:38

Il Napoli ci mette il cuore nonostante le tanti assenze, l’Atalanta la vince sulla distanza: Demiral fa pure il centravanti

Lo scontro al vertice tra i bergamaschi ed i partenopei produce una bella partita: nonostante le innumerevoli assenze, gli uomini di Spalletti si fanno onore al ‘Maradona’.

Serie A, Napoli-Atalanta 2-3 | Il cuore non basta, la Dea 'spacca' gli azzurri
Demiral esulta con i compagni ©LaPresse

Molto bene il Napoli nei primi 60′, dopo il gol subito a pochi minuti dal fischio d’inizio, i partenopei non si perdono d’animo e riescono a ribaltare il risultato con Zielinski Mertens. Sulla distanza, però, esce l’Atalanta: prima arriva il pareggio di Demiral, che si toglie le vesti di ruvido difensore e si improvvisa attaccante di alta scuola, poi arriva il gol vittoria di Remo Freuler. La compagine di Gasperini mette un punto esclamativo sulla Serie A e avverte le avversarie: per lo scudetto ci sono anche i bergamaschi.

TABELLINO E CLASSIFICA

NAPOLI-ATALANTA 2-3: 7′ Malinovsky (A), 40′ Zielinski (N), 47′ Mertens (N), 66′ Demiral (A), 71′ Freuler (A)

CLASSIFICA: Milan* punti 38, Inter* 37, Napoli 36*, Atalanta 34*, Roma* 25, Fiorentina 24, Juventus 24, Bologna 24, Lazio 22, Verona 20, Empoli 20, Sassuolo 19, Torino 18, Udinese 16, Sampdoria 15, Venezia 15, Spezia 11, Genoa 10, Cagliari 9, Salernitana* 8.

*una partita in più