Calciomercato, Conte scatenato: soffia anche lui alla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:04

Antonio Conte è pronto a irrompere sul calciomercato e disturbare le big di Serie A: non solo Vlahovic, Barella e Kessie

Il compito di Antonio Conte al Tottenham è davvero complicato. Riportare gli Spurs in Champions League, per di più dopo una partenza deficitaria, non sarà semplice ma quello col manager salentino è ovviamente un progetto comunque ad ampio raggio e su più anni.

antonio conte tottenham zakaria juventus
Conte © LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Caso Ronaldo, dalla panchina col Chelsea a Rangnick: le verità di Carrick

Dopo Espirito Santo, Fabio Paratici dovrà chiaramente costruire una squadra con le richieste e le caratteristiche adatte all’ex ct della Nazionale. E di nomi ce ne sono già tanti che circolano, con la Serie A pronta a tremare visto che molti giocano proprio in Italia o ancora sono obiettivi più che sensibili e comprovati per le nostre big. L’interesse per Dusan Vlahovic è datato, non è affatto segreto, ma il serbo della Fiorentina piace a tantissimi e oltre alla Juve ci sono anche Newcastle, Manchester United, Arsenal e non solo. Per di più costerebbe più di 70 milioni di euro. Il tabloid inglese ‘The Sun’ fa il punto sulle cinque stelle chieste da Conte per rinforzare la rosa.

Non solo Barella, Kessie e Vlahovic: Conte vuole anche Zakaria

zakaria borussia moenchengladbach conte juventus
Zakaria © LaPresse

Insieme a Vlahovic ci sono anche Nicolò Barella e Franck Kessie. Il centrocampista azzurro ovviamente è uno dei pallini del mister, lo ha allenato con grande successo all’Inter e i rapporti sono ottimi. Strapparlo ai nerazzurri sarà però un’impresa e su di lui ci sono anche Liverpool e Chelsea. Più semplice la strada per l’ivoriano, che è in scadenza e potrebbe addirittura arrivare gratis in estate, ma non è escluso che il Tottenham provi a tirare la corda già a gennaio col Milan, a un prezzo contenuto.

LEGGI ANCHE >>> Dimenticato da Allegri: addio a sorpresa e doppio rinforzo a gennaio

Ma la novità sta nell’interesse per Denis Zakaria, centrocampista del Borussia M’Gladbach che è in cima alla lista della Roma e soprattutto della Juventus. Anche lui in scadenza 2022, vuole fare il grande salto ma per lui sono tantissime le concorrenti da battere. Per Conte non sarà semplice, ma la voglia e la possibilità di soffiarlo alla Juve sono allettanti. Il quinto giocatore sarebbe Kim-Min Jae, centrale sudcoreano connazionale di Son, che attualmente gioca nel Fenerbahce. Da sostituire c’è l’argentino ex Atalanta Romero, infortunato e out per diverse settimane.