“Non mi aspettavo questa situazione”: l’avviso all’Inter e Inzaghi è chiaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:09

L’Inter fa i conti con le dichiarazioni dal ritiro della Nazionale del proprio calciatore: “Se continua così, dovremo parlare”

Un grattacapo in più per Simone Inzaghi. Come se non bastassero i tanti acciaccati rientrati dalle Nazionali, arrivano ora le dichiarazioni di Matias Vecino che reclama più spazio.

Inzaghi
Inzaghi © LaPresse

Attualmente impegnato con l’Uruguay, il centrocampista proprio in conferenza nel ritiro della Celeste ha espresso la sua contrarietà per il poco utilizzo finora con l’Inter. L’ex Fiorentina ha affermato: “Nell’Inter negli ultimi mesi sto vivendo una situazione che non mi aspettavo di vivere dopo aver parlato all’inizio di stagione con l’allenatore e il club”.

Vecino non alza i toni ma il suo messaggio è abbastanza chiaro: “Le decisioni degli allenatori vanno sempre rispettate e occorre restare concentrati, allenandosi al massimo. Così come devi farti trovare pronto quando c’è bisogno di te”.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Inzaghi preoccupato: le ultimissime sulle condizioni di de Vrij e Dzeko!

Calciomercato Inter, Vecino: “Dobbiamo trovare una soluzione”

Vecino
Vecino © LaPresse

Matias Vecino fin qui ha collezionato appena 10 presenze per un totale di meno di trecento minuti disputati. Una situazione che preoccupa l’uruguaiano che si aspetta delle novità: “Esistono momenti positivi e negativi. Se questa situazione dovesse durare troppo a lungo – avvisa – è chiaro che dovremo parlare per trovare una soluzione che vada bene per tutti”.

L’ex Fiorentina è stato spesso dato come partente nelle ultime sessioni di mercato, senza però che la sua cessione si perfezionasse. Ora neanche con Inzaghi è riuscito a trovare un maggior minutaggio in campo, da qui la richiesta di chiarezza.