UFFICIALE, partita rinviata: 18 positivi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26

L’emergenza Coronavirus torna a colpire il mondo del calcio in modo massiccio. In Germania ne pagano le conseguenze due squadre di Zweite Bundesliga 

Brutte notizie in Germania dove la Federcalcio teutonica ha annunciato che la sfida di Bundesliga 2 tra Sandhausen e St. Pauli, originariamente in programma per domenica è stata rinviata, per ora a data ancora da destinarsi.

Sandhausen Covid: gara rinviata
Sandhausen Covid ©LaPresse

Il motivo è riconducibile al Coronavirus in quanto sono stati registrati ben 18 casi di positività al Covid-19 nel gruppo squadra del Sandhausen. Nel comunicato ufficiale si legge: “In Bundesliga 2, la sfida tra FC St. Pauli e SV Sandhausen in programma domenica prossima non potrà svolgersi come previsto. La partita è stata annullata perché l’SV Sandhausen non ha il numero minimo di giocatori richiesto dai regolamenti di gioco DFL a causa di un corrispondente ordine di quarantena del dipartimento sanitario responsabile”.

L’amministratore delegato di Volker Piegsa in merito alla decisione della federazione sul sito del club ha sottolineato: “Nella nostra situazione, siamo sollevati dal fatto che la DFL abbia accolto la nostra domanda. Siamo convinti che sia stata presa la decisione giusta in termini di salute e competizione sportiva leale. Useremo il tempo con il successivo weekend senza partite per dare alle persone con risultati positivi il tempo di riprendersi e, si spera, di poter tornare alle normali operazioni di lavoro e allenamento il più rapidamente possibile”.