Inzaghi guida il torello e carica l’Inter: le mosse anti-Sheriff, la scelta in attacco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:15

Inter impegnata domani in Champions League sul campo dello Sheriff: le possibili scelte di Simone Inzaghi

Inter partita intorno alle 15 da Malpensa direzione Tiraspol, dove domani sera i nerazzurri scenderanno in campo per il match della fase a gironi di Champions League contro lo Sheriff. I campioni d’Italia puntano a bissare la vittoria dell’andata e a superare in classifica la formazione moldava, sorpresa finora della competizione.

allenamento Inter
allenamento Inter (Calciomercato.it)

Clima disteso e gruppo al completo questa mattina durante la rifinitura della squadra ad Appiano Gentile, con Inzaghi che ha guidato i suoi durante il torello di inizio seduta: simpatico il siparietto con Sensi e Brozovic, ‘ripresi’, dall’ex mister della Lazio. Il croato come consuetudine sarà domani in cambia di regia, con al suo fianco l’altro inamovibile Barella. Per la terza maglia in mediana è ballottaggio tra Calhanoglu e Vidal.

Sheriff-Inter: le scelte di Inzaghi per il match di Champions

Inter
Inter (Calciomercato.it)

Sulle fasce Darmian è in vantaggio su Dumfries, così come Perisic potrebbe spuntarla su Dimarco. In attacco Inzaghi dovrebbe affidarsi sulla coppia formata da Lautaro Martinez e Dzeko, che quest’oggi sono entrati insieme abbracciati in campo per l’allenamento della vigilia. Il ‘Toro’ argentino ha riposato inizialmente contro l’Udinese, mentre il bosniaco è davanti nelle scelte di Inzaghi rispetto a Correa, match winner domenica a San Siro in campionato. In difesa rientra dal primo minuto de Vrij, al suo fianco gli altri due titolarissimi Skriniar e Bastoni.

Inter, probabile formazione anti-Sheriff (3-5-2): Handanovic; Skrinair, de Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko