Italia-Svezia, arriva la denuncia UFFICIALE: “Commento razzista nel dopo gara”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44

La denuncia da parte della Federcalcio svedese dopo la gara tra Italia e Svezia under 21: Elanga vittima di razzismo

Italia-Svezia under 21 © Getty Images

La denuncia arriva da Anthony Elanga, attaccante svedese del Manchester United under-23 di origini del Camerun. Il giocatore svedese, afferma la Federcalcio scandinava, ha infatti denunciato di aver ricevuto un insulto razzista al termine della sfida disputata ieri a Monza tra Italia e Svezia under-21.

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

“Abbiamo raccontato la nostra versione dell’accaduto e abbiamo presentato una relazione orale sia agli arbitri che ai delegati di gara. Ora siamo in attesa di feedback attraverso il resoconto della partita e il resoconto dell’arbitro. Una volta arrivati, decidiamo come procedere. Anche il responsabile della sicurezza Martin Fredman è informato dell’accaduto. Nessuno dovrebbe essere esposto al razzismo, è completamente inaccettabile. Tutti noi sosteniamo Anthony” ha affermato il ct della nazionale under-21 Claes Eriksson.