Lo Spartak rimonta il Napoli e fa infuriare Spalletti: scintille al fischio finale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:03

Il Napoli rimontato dal Spartak Mosca in Europa League (2-3): Spalletti furioso nel finale, tensione con la panchina russa

Prima sconfitta stagionale per il Napoli che in Europa League perde in casa contro lo Spartak Mosca (2-3). Partita che si mette bene per gli azzurri con il gol di Elmas, poi l’espulsione di Mario Rui cambia le carte in tavola. Nella ripresa arriva il tris russo con lo Spartak trascinato da Promes (autore di una doppietta). Osimhen sigla il 3-2 nel recupero ma non basta per riprendere il match. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Una gara molto accesa con animi incandescenti anche al fischio finale quando Spalletti si è indirizzato molto nervoso verso la panchina degli avversari. Il tecnico azzurro è stato trattenuto dal suo staff e la situazione si è poi calmata.

NAPOLI-SPARTAK MOSCA 2-3: Elmas, Promes (S), Ignatov (S), Promes (S), Osimhen

Classifica: Legia 6, Spartak Mosca  3, Napoli e Leicester 1