Inter del futuro: per loro non ci sarà posto. Triplo addio a zero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:01

Nell’Inter 2022/2023 non dovrebbero trovar posto. Uno di loro è, o meglio sarà una grande occasione di calciomercato. Ecco tutti i dettagli

Inzaghi
Simone Inzaghi © Getty Images

Il calciomercato è fatto così, sempre avanti. E così anche a noi ci tocca ragionare in chiave futura. Sull’Inter, per esempio, si può dire che della squadra o meglio della rosa 2022/2023 potrebbero non farne parte Kolarov, Perisic e Alexis Sanchez. Il serbo e il croato sono in scadenza di contratto – lo stesso si può dire di Brozovic, Ranocchia, D’Ambrosio e Vecino:  questi quattro, almeno il secondo e l’uruguagio, dovrebbero rinnovare – mentre l’attaccante cileno non rientrerà per ragioni squisitamente fisiche ed economiche nei piani futuri.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Pellegrini salta il derby: facciamo chiarezza sull’espulsione

Perisic
Perisic © Getty Images

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Per liberarsi dell’ex Udinese, tuttavia, la strada è e sarà solo una considerato l’ingaggio da 7 milioni di euro netti: cederlo a zero o risolvere il contratto che ha come data di scadenza giugno 2023. Kolarov, Perisic (non chiede poco per restare e ha tanti ammiratori in giro per l’Europa. A zero, insomma, è un’occasionissima) e Sanchez: per loro, ad oggi, non c’è posto nell’Inter che verrà.