Allegri non svela il capitano: triplo dubbio e Chiesa per sorprendere il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40

La Juventus ospita domani sera il Milan nel big match di campionato: le ultime di formazione e le possibili scelte di Allegri

Allegri
Massimiliano Allegri © Getty Images

“Faremo bene, servirà una gara tecnica. Ma ha più pressione il Milan”. Così Massimiliano Allegri ha presentato il big match di domani sera all’Allianz Stadium contro il Milan, dove la Juventus non può permettersi ulteriori passi falsi considerando già il -8 in classifica dalla capolista di Pioli. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Il tecnico bianconero ha svelato nella consueta conferenza stampa della vigilia di avere ancora tre dubbi, uno per ruolo, per la gara contro i rossoneri e alla fine si è lasciato andare ad una battuta sul capitano: “Chi indosserà la fascia? Boh, non lo so… Ci sono Chiellini, Bonucci e Dybala, domani vediamo”. Il senatore numero 3 è favorito su de Ligt, con Allegri che ha cercato di togliere un po’ di pressione sull’olandese: “E’ ancora giovane, deve fare un certo percorso. Chiellini è diventato un giocatore serio a 28 anni”.

Juventus-Milan, le scelte di Allegri

Allegri rivoluziona la Juve, pronto anche un nuovo ruolo per Chiesa
Federico Chiesa ©️Getty Images

A centrocampo, nel 4-4-2 ‘storto’ di Allegri, rimane il dubbio Chiesa: il nazionale azzurro è pienamente recuperato, con il mister livornese che deve sciogliere le riserve sulla sua presenza dal primo minuto o a gara in corso (più probabile). Se l’ex Fiorentina dovesse partire titolare, Cuadrado potrebbe scalare in difesa al posto di Danilo. In attacco conferma per Dybala, convincente in Champions a Malmoe, mentre Morata al momento è davanti a Kean nella scala gerarchica di Allegri che avrà sicuramente le idee più chiare dopo l’ultima rifinitura di domani mattina alla Continassa.

Juventus, il probabile 11 anti-Milan: Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata