Juventus-Milan, Pioli senza pace in attacco: fuori dai titolari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Il Milan resta in difficoltà per il match contro la Juventus per l’attacco: dopo Ibrahimovic, anche un altro guaio per Pioli

milan pioli giroud juventus rebic
Stefano Pioli © Getty Images

È un periodo complicatissimo per Stefano Pioli e il Milan, chiamati agli straordinari con un big match dopo l’altro. Un ciclo di settembre che si è aperto con la sfida contro la Lazio, vinta 2-0, è continuata con il ritorno in Champions ad Anfield con il Liverpool e domenica vivrà un’altra tappa fondamentale con il big match in casa della Juventus. Un trittico senza Zlatan Ibrahimovic, pochi minuti in campo con la Lazio ma subito out in Europa e anche all’Allianz. Ante Rebic nei primi minuti contro i Reds ha faticato a dare punti di riferimento ai compagni da prima punta, ma intanto anche Olivier Giroud è rientrato dopo il Covid. Se c’è il francese, è lui il titolare.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

giroud milan juventus pioli infortunio
Giroud © Getty Images

Ma sembra proprio non esserci ancora pace per Stefano Pioli. Lo stesso Giroud infatti non è al top della forma e si sta ancora trascinando dei problemi fisici, in particolare un fastidio alla schiena. Per questo nelle ultime ore Rebic è tornato in corsa sul collega di reparto per una maglia da titolare contro la Juventus come punta centrale. Al momento l’ex Chelsea potrebbe anche sedersi in panchina, magari per entrare a gara in corso, ma non è ancora detta l’ultima parola. Oggi Giroud – a quanto comunicato dal Milan – si è comunque allenato regolarmente. A parte invece Ibrahimovic, Messias, Bakayoko e Krunic.