Calciomercato, panchina bollente a Manchester: Conte sorpassato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56

La sconfitta del Manchester United in Champions ha mandato su tutte le furie i tifosi: Antonio Conte tra le ipotesi più suggestive, ma non è il preferito

antonio conte manchester united zidane
Antonio Conte © Getty Images

La Champions League del Manchester United e di Cristiano Ronaldo è cominciata in salita. Il portoghese ha portato in vantaggio i Red Devils dopo soli 13 minuti, ma lo Young Boys si è dimostrata squadra ostica e, dopo il rosso a Wan Bissaka, è riuscita a capovolgere il risultato. Certamente con l’aiuto di diversi errori dei giocatori dello United. L’1-2 in Svizzera ha fatto imbufalire i tifosi inglesi, che se la sono presa con Solskjaer, partito bene in campionato ma deficitario in Champions. Il Manchester ha perso sette delle sue ultime 11 partite in questa competizione. E il popolo United è tornato a chiedere il licenziamento del loro manager, per un tecnico magari più esperto ed europeo, in grado di far fare il salto di qualità in ambito internazionale.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

zidane manchester conte solskjaer
Zidane © Getty Images

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato, i tifosi chiedono la ‘testa’ di Solskjaer: Glazer preferisce Zidane a Conte

Secondoil ‘Daily Express’, sono tre le principali piste che i Glazer dovrebbero sondare. A iniziare da Antonio Conte, che non gioca il calcio più bello ma in praticamente tutte le sue esperienze da allenatore ha vinto dei trofei. Dalla Juventus passando per il Chelsea e infine l’Inter, ha sempre alzato al cielo lo scudetto. Poi Zinedine Zidane, ancora senza squadra dopo l’addio al Real Madrid: il francese ha uno stile di gioco più offensivo che si sposa meglio con i giocatori in rosa e il desiderio dei tifosi. Senza contare che Ronaldo, Pogba e Varane sono giocatori che Zizou conosce bene e si troverebbe alla perfezione con loro. Infine Brendan Rodgers, che con il Leicester ha fatto benissimo e anche lui fa un calcio che piace a tifosi e dirigenza. Ma proprio la conoscenza di alcuni giocatori (Pogba lo ha chiesto più volte al Real), lo stile di gioco e il pedigree internazionale, mette Zidane al primo posto rispetto a Conte e Rodgers.