Sassuolo, Dionisi: “Raspadori e Scamacca possono giocare insieme”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Alessio Dionisi interviene in conferenza stampa, dispiaciuto per il ko ma orgoglioso della prestazione del Sassuolo

Diretta Sassuolo-Sampdoria | Formazioni ufficiali e cronaca live
Andrea Dionisi ©Getty Images

Il Sassuolo esce a testa altissima dall’Olimpico, ma senza punti. La prestazione super contro la Roma è servita a conquistare solo tanti applausi, tornando a casa con una certa amarezza. Alessio Dionisi commenta così in conferenza stampa: “Gli errori sui gol? Se vediamo tutta la partita di errori ce ne sono tantissimi, su ogni situazione ce ne sono. Noi li abbiamo fatti ma ne hanno fatti anche i difensori della Roma. Rammarico sì sul primo gol, è stato semplice e ci siamo fatti sorprendere, è stata una dinamica particolare, eravamo convinti fosse fuorigioco. Peccato, sono stati bravi loro ma il risultato non è stato giusto. Sono due squadre che hanno creato, avremmo meritato di più quindi non parlo degli episodi negativi ma della prestazione molto buona. Ottima partita, torniamo consapevoli di poter fare bene ma non potendo essere soddisfatti del risultato”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Su Scamacca: “Sono caratteristiche diverse, anche Raspadori ha fatto bene. In futuro sono sicuro che potranno giocare insieme. Dobbiamo raggiungere un certo equilibrio di squadra, dobbiamo migliorare per poter giocare con entrambi. Ma sono molto soddisfatto per la prestazione singola di ogni giocatore e di squadra. Raspadori era affaticato, aveva un problemino muscolare ma niente di che, se fosse rientrato avrebbe giocato 10 minuti e avrebbe avuto poco senso rischiarlo. Abbiamo sostituti all’altezza, non abbiamo complicato la situazione di Raspadori”.

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Dionisi ha però fiducia per il futuro: “Siamo in crescita. I ragazzi erano molto delusi per il risultato, non avrei firmato per questo 2-1 ma è bello vedere questa consapevolezza. Siamo sulla buona strada, dobbiamo raggiungere un equilibrio di squadra per giocare con tanti giocatori offensivi. Sono molto ottimista”.