Stadio, quanto manchi: emendamenti per portare la capienza al 75%

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52

Discussioni nella Camera: emendamenti per aumentare la capienza di pubblico negli stadi e nei palazzetti sportivi

Stadio San Siro © Getty Images

Piccoli passi verso il ritorno alla normalità. Il pubblico che torna negli stadi è certamente uno di questi passi. E se è vero che ai giocatori mancava il pubblico, alla gente mancava tornare allo stadio. In vista di questa terza giornata di Serie A, gli stadi tornano a riempirsi al massimo della capienza consentita: tutto esaurito infatti a San Siro, Olimpico e Maradona. Numeri importanti, che però rilanciano la richiesta che viene dal mondo del calcio di aprire di più. Il 50% negli stadi resta una quota troppo bassa: ecco perché ora l’obiettivo è arrivare al 75% della capienza.

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Tesi condivisa, come riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, anche da una netta maggioranza del Governo Draghi. Pd, Lega e Movimento 5 Stelle hanno infatti presentato emendamenti per portare la capienza consentita negli stadi dal 50 al 75% e nei palazzetti sportivi dal 35 al 50%. Spinte che dovrebbero aiutare Valentina Vezzali a tornare alla carica per chiedere un aggiornamento del testo convincendo il ministero della Salute e il Cts. Se ne parlerà anche al consiglio nazionale del Coni in programma martedì, con la presenza della sottosegretaria allo Sport. E oltre al calcio chiederanno una svolta in fretta anche basket e pallavolo. Decisiva potrebbe essere la prossima settimana: è probabile che il lavoro in Commissione debba chiudersi in 6-7 giorni per poi portare il provvedimento in Aula subito dopo.